84

Caffè San Marco

Via Cesare Battisti, 18

Trieste

Descrizione

Aperto dal 1914, il caffè in stile Secessione Viennese abbellito dai dipinti di Vito Timmel è subito punto d'incontro per intellettuali e artisti come Bolaffio, Rovan, lo psicanalista Weiss e Svevo. Oggi, celebrato come caffè letterario grazie a Giorgio Voghera e Claudio Magris, ospita anche una libreria.

«Al San Marco trionfa, vitale e sanguigna, la varietà. Vecchi capitani di lungo corso, studenti che preparano esami e studiano manovre amorose, scacchisti insensibili a ciò che succede loro intorno, turisti tedeschi incuriositi dalle piccole targhe dedicate a piccole e grandi glorie letterarie già assidue a quei tavoli»
> Claudio Magris, Microcosmi, 1997




Mappa