145

Arsenale del Lloyd

Via Karl Ludwig Von Bruck, 3

Trieste

Descrizione

La facciata neogotica con torre merlata (1852-1858), opera dell’architetto danese Christian Hansen, era l’ingresso al grande Arsenale della compagnia navale del Lloyd Austriaco. La palazzina ospita oggi gli uffici dell’Autorità Portuale e un piccolo museo di reperti della tradizione navale austro-ungarica.

Il complesso, la cui prima pietra è posta dall’arciduca Massimiliano (1853), è colpito dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e due dei quattro leoni scolpiti da Giuseppe Capolino vanno perduti. Intatta e visibile dall’alto è la rampa inclinata per sollevare le navi in manutenzione (Slip e Dry dock).




Mappa