57

Sinagoga - Tempio Israelitico

Via San Francesco, 19

Trieste

Descrizione

Nel 1912 questa sinagoga, tra le più grandi d'Europa, opera degli architetti Ruggero e Arduino Berlam, sostituisce le quattro piccole sinagoghe preesistenti. Al 1226 risale la prima traccia della presenza ebraica a Trieste e nel 1746 nasce la comunità. Nel 1938 conta oltre 5.000 persone, oggi poco più di 500.

Molti gli ebrei illustri di Trieste come gli scrittori Umberto Saba, Italo Svevo e Giorgio Voghera, i pittori Gino Parin e Arturo Nathan, e due noti ebraisti ottocenteschi: Samuel David Luzzatto e la cugina poetessa Rachele Luzzatto Morpurgo. La psicoanalisi arriva in Italia grazie a Edoardo Weiss.





Mappa