47

Civico Museo del Risorgimento e Sacrario Oberdan

Via XXIV Maggio, 4

Trieste

Descrizione

La Casa del Combattente, con il Civico Museo del Risorgimento e il Sacrario e la cella di Guglielmo Oberdan, inaugurati il 29 aprile 1934, sorgono sull'area un tempo occupata della Caserma Grande austriaca. I grandi affreschi di Carlo Sbisà raffigurano i volontari giuliani e dalmati alla Grande Guerra.

Figlio di una contadina slovena e di un fornaio italiano, Wilhelm Oberdank - così all'anagrafe - è stato un acceso irredentista ed è considerato un martire del risorgimento italiano per aver progettato un attentato alla vita dell'imperatore Francesco Giuseppe. Arrestato e condannato, fu impiccato nel 1882.


Web: www.museodelrisorgimentotrieste.it


Mappa