21

Salone degli Incanti

Riva Nazario Sauro, 1

Trieste

Descrizione

Nella vecchia pescheria, oggi sede di eventi e mostre temporanee, si tenevano un tempo le aste del pesce (incanti). Realizzata in stile liberty su progetto di Giorgio Polli nel 1913, presenta una torre che una volta distribuiva l’acqua di mare sui banconi del pescato e oggi rifornisce le vasche dell’Aquario.

Oltre al nome ufficiale che ricorda le antiche aste del pesce, l'edificio è conosciuto ironicamente come Santa Maria del Guato dai triestini che, per l'ampiezza delle volte e la torre che può ricordare un campanile, vi vedono una basilica dedicata al ghiozzo, pesce molto diffuso nel golfo.





Mappa