7

Tempio Serbo Ortodosso di San Spiridione

Via San Spiridione, 9

Trieste

Descrizione

La prima chiesa ortodossa a Trieste è condivisa dalla comunità Greca-Illirica. Quando nell'Ottocento le comunità greca e serba si sviluppano, realizzano due edifici distinti: la chiesa di San Nicolò dei Greci e, nel 1869, il tempio di San Spiridione, opera dell'architetto lombardo Carlo Maciachini.

L’impianto è a croce greca sovrastata da una grande cupola e quattro cupolette bizantine. Tra variopinti mosaici, affreschi e icone ricoperte di preziosi, spicca una lampada d’argento donata da Paolo Romanov, zar Paolo I. La facciata è rivestita in parte in pietra delle cave di Santa Croce e di Brioni.





Mappa